Giro: via a 15a tappa, salutata da Frecce tricolori

Prima volta da una base Aeronautica militare

 Il Col. Marco Bertoli, Comandante del 2o Stormo, affiancato dal Capo della polizia Franco Gabrielli, ha sventolato la bandierina arancione e i ciclisti del Giro d'Italia sono partiti sulla pista di decollo utilizzata dalle Frecce tricolori, per la 15/A tappa, la Rivolto-Piancavallo, la prima in assoluto mai partita da una base dell'Aeronautica militare. La partenza è stata anticipata da tre passaggi delle Frecce con i fumogeni tricolori, che con figure acrobatiche hanno salutato la manifestazione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie