Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Nations League, Mancini: "Contro l'Inghilterra è sempre dura"

Nations League, Mancini: "Contro l'Inghilterra è sempre dura"

Ct azzurri: "Anticipare questo ciclo sarebbe stato impossibile"

(ANSA) - ROMA, 10 GIU - "Contro l'Inghilterra sarà dura, come tutte le partite in cui si gioca con questi avversari. Non ho ancora deciso chi giocherà, vedremo dopo l'allenamento di questa sera. Vale per Gnonto e gli altri, soprattutto per quelli che hanno giocato due partite di seguito. Se riuscissimo a non stravolgere la squadra sarebbe anche meglio, in alcuni ruoli non si può, perché fra tre giorni giochiamo. Rispetto alla partita dell'anno scorso, questa non è una finale. Inoltre non giochiamo a Wembley e a porte chiuse". Così Roberto Mancini, in conferenza stampa, alla vigilia del match del Molineux Stadium di Wolverhampton contro l'Inghilterra.
    "Anticipare questo ciclo sarebbe stato impossibile - aggiunge il ct degli azzurri -, abbiamo vinto l'Europeo ed esattamente dopo un mese e mezzo siamo tornati in campo. Quella era la squadra con la quale avevamo iniziato le qualificazioni per i Mondiali, a parte Chiellini e Bonucci sono tutti ragazzi sotto i 30 anni e non con più di 32-33 anni". "Contro la Macedonia del Nord - sottolinea - abbiamo tirato 40 volte in porta..., ma è inutile tornarci sopra". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie