Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Europa League: Legia-Napoli 1-4

Europa League: Legia-Napoli 1-4

Sotto di un gol nel primo tempo, gli azzurri ribaltano il risultato nella ripresa con i gol di Zielinski e Mertens, entrambi su rigore, poi il tris di Lozano e il poker di Ounas

Passa il Napoli sul campo del Legia Varsavia e si sistema al primo posto in classifica nel girone di Europa League.  LA CRONACA 
Finisce 1-4 dopo un primo tempo di sofferenza nel quale gli azzurri, andati in svantaggio dopo soli dieci minuti di gioco, devono soffrire non poco per raddrizzare la partita. Nel secondo tempo i partenopei, grazie anche a due calci di rigore, ribaltano il risultato e chiudono in scioltezza una gara che diventa fondamentale per il cammino della squadra in Europa. Quella del Napoli è una vittoria perfino più netta di quel che dica il punteggio finale. La superiorità degli azzurri sugli avversari è schiacciante e il possesso palla raggiunge quasi il 70 per cento.

Le fasi di gioco più importanti e i gol
Finisce la partita!
Il Napoli batte 4-1 il Legia Varsavia.
Al 90+2' OCCASIONE NAPOLI!
Politano legge la corsa in area di Rrahmani, il difensore trova un ottimo colpo di testa. Miszta devia con la punta delle dita.
Al 90' GOL! Legia Varsavia-NAPOLI 1-4.
Rete di Ounas. L'algerino si affaccia in area e tenta la battuta. In prima istanza arriva il muro, ma con il sinistro si accomoda la sfera sull'altro piede e con quello trafigge il portiere. Gol splendido.
All'82' OCCASIONE NAPOLI!
Anguissa lancia Lozano sulla fascia sinistra, il messicano taglia in area e conclude sul secondo palo: termina largo il tiro.
Al 78' GOL! Legia Varsavia-NAPOLI 1-3.
Rete di Lozano. Generosissimo Petagna che lanciato in area rifiuta il tiro e serve Lozano, in posizione perfetta per concludere a porta sguarnita.
Al 75' GOL! Legia Varsavia-NAPOLI 1-2.
Rete di Mertens su rigore. Il belga spiazza Miszta con lo scavetto.
Al 51' GOL! Legia Varsavia-NAPOLI 1-1!
 Rete di Zielinski su rigore. Miszta ci arriva con la punta delle dita, ma non evita il gol.
Al 46' PALO LEGIA VARSAVIA!
Dal limite dell'area è perfetto il sinistro di Yuri Ribeiro. Meret è battuto ma il legno salva il Napoli.
E' iniziato il secondo tempo
Il Napoli controlla il primo tempo, ma si trova ad inseguire al termine dei primi 45 minuti.
Al 10' minuto Emreli la sblocca per il padroni di casa, splendida azione sulla sinistra di Mladenovic che taglia fuori Anguissa e serve il compagno nel cuore dell'area. Una volta in svantaggio la squadra di Spalletti ha accentuato il dominio: occasioni per Anguissa, Lozano, Elmas ed una traversa di Zielinski, ma niente da fare. Al duplice fischio è 1-0 per il Legia Varsavia.
45+2 FINITO
il primo tempo Legia in vantaggio sul Napoli 1-0.
Al 25' OCCASIONE NAPOLI!
Altra azione splendida della squadra di Spalletti. Juan Jesus azzecca il lancio per Petagna, subito sponda per Elmas che colpisce con il mancino. Mistza si fa trovare pronto sul primo palo. 
Al 20' OCCASIONE NAPOLI! Lozano servito in area dal lancio di Koulibaly controlla subito e tenta il destro: manca la porta.
Al 19' OCCASIONE NAPOLI!
Anguissa vicinissimo alla rete del pareggio. Sugli sviluppi di un corner esce male la retroguardia polacca, la palla arriva ad Anguissa che di testa non riesce però a dare forza.
Al 17' TRAVERSA NAPOLI!
Sfortunato Zielinski, arrivato a rimorchio sul pallone messo in mezzo da Demme. La battuta potente si schianta sul legno alto e la ribattuta termina sopra la porta difesa da Mistza.
Al 10' GOL! LEGIA VARSAVIA-Napoli 1-0
. Rete di Emreli. Guizzo di Mladenovic sulla sinistra, la sterzata taglia fuori Anguissa ed il pallone messo nel cuore dell'area è perfetto per il mancino vincente di Emreli.
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Legia Varsavia-Napoli. Il primo pallone è gestito dai padroni di casa.

Dirige l’incontro il belga Lawrence Visser coadiuvato dagli assistenti Yves De Neve (BEL) e Ruben Wyns (BEL). Il quarto uomo è Bram Van Driessche (BEL). La coppia Var è formata da Benoît Millot (FRA) e Erik Lambrechts (BEL)

LEGIA VARSAVIA (3-4-3) FORMAZIONE UFFICIALE: Mistza - Johansson, Wieteska, Jedrzejczyk - Yuri Ribeiro, Josué, Slisz, Mladenovic - Kastrati, Emreli, Luquinhas. A disposizione: Tobiasz, Rose, Celhaka, Kharatin, Martins, Ciepiela, Kostorz, Lopes, Pekhart, Skibicki, Wlodarczyk, Muci. All. Marek Golebiewski

NAPOLI (4-2-3-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Meret - Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus - Anguissa, Demme - Lozano, Elmas, Zielinski - Petagna. A disposizione: Idasiak, Ospina, Zanoli, Lobotka, Mertens, Politano, . All. Luciano Spalletti.

Il Napoli, in 2a posizione a quota 4 punti insieme al Leicester, proverà a replicare il successo dell'andata. Al Maradona decisive le reti di Insigne, Osimhen e Politano per il 3-0 finale.

Il Legia Varsavia è attualmente al 1o posto del girone con 6 punti. Dopo le vittorie su Spartak Mosca e Leicester, i polacchi hanno incassato il primo KO proprio nella gara d'andata contro il Napoli.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie