Calcio

Calcio:Mourinho "abbiamo giocato male, persi tanti duelli"

Tudor soddisfatto: "La mia squadra non ha mai mollato"

(ANSA) - VERONA, 19 SET - Josè Mourinho ammette che "il Verona anche prima del cambio di allenatore aveva giocato bene e aveva delle buone qualità. Sapevo che sarebbe stata una squadra difficile da battere soprattutto perchè il cambio di allenatore porta una scossa, una carica motivazionale in più. Per impegno alla mia squadra non posso dare nessuna colpa, solo che la squadra non ha giocato bene - ha sottolineato il portoghese - o meglio non è riuscita ad adattarsi ai loro ritmi, alla loro intensità. Abbiamo perso troppi duelli individuali, troppe seconde palle, nulla da dire, merito del Verona".
    "La mia sensazione è che abbiamo avuto difficoltà nel gioco - ha ribadito Mourinho - Troppe palle lunghe, poco controllo della gestione di palla, soprattutto a centrocampo e in quel primo quarto d'ora di gioco che ci è stato fatale. Dovevamo gestire meglio i momenti di difficoltà, ma il problema è che dobbiamo avere più gioco, cercare più il controllo della partita. Ma sono sensazioni a caldo, dovrei vedere la partita, cosa che farò al più presto, per un'analisi più precisa".
    Igor Tudor ovviamente è soddisfatto. "Sono contento, è una bella vittoria, sono contento per la fiducia che mi dato la società e per i ragazzi che si meritavano questo successo. Non era facile, dopo tre partite non avere nemmeno un punto non è bello. I ragazzi hanno fatto una grande partita, non hanno mai mollato nemmeno dopo la svantaggio, nemmeno dopo il pareggio.
    Hanno continuato con grande voglia, ad alti ritmi, con la stessa intensità. Il gruppo ha grande carattere e anche qualità. Spero che questa vittoria possa darci tanto entusiasmo e spero anche di portare qualcosa di mio in un grande gruppo che un mio grande amico, Ivan Juric, ha plasmato. Sono davvero contento". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie