Calcio

Calcio: U.21; Nicolato, curioso di vedere miei ragazzi all'opera

Il tecnico azzurro: "Tanti nuovi, come reagiranno a difficoltà?"

(ANSA) - ROMA, 02 SET - "Sono molto curioso di vedere come questi ragazzi reagiranno alle difficoltà. Tanti sono nuovi, si sono conosciuti qui ed hanno appena due giorni di allenamento insieme alle spalle". Il tecnico dell'Under 21 Paolo Nicolato, alla vigilia della partita con il Lussemburgo (17:30 a Empoli), non nasconde di avere più domande che risposte in vista dei primi impegni del nuovo biennio.
    Martedì prossimo le qualificazioni all'Europeo di categoria proseguiranno con la sfida al Montenegro (stesso orario, a Vicenza) e Nicolato sottolinea: "Abbiamo bisogno di tempo. Nei primi tre mesi mi aspetto delle difficoltà, che però aiuteranno a conoscerci, crescere e migliorare dove necessario".
    Questo non significa lasciare spazio agli avversari: "Il Lussemburgo ha già giocato due partite e le ha perse entrambe", ma "ci sono 3 punti in palio e non dobbiamo sottovalutare nessuno". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie