Calcio

Mourinho, senza CR7 scudetto riaperto? Domanda per Inzaghi

'Cristiano fa la storia da venti anni, non c'è altro da dire'

(ANSA) - ROMA, 28 AGO - "L'unica cosa che dico e mi sembra basilare e logico, se la Juve è felice, se Cristiano Ronaldo è felice e lo United è felice allora è il business perfetto", così Josè Mourinho in conferenza stampa ha commentato l'addio di CR7 ai bianconeri.
    Poi ha aggiunto: "Non c'è bisogno di parlare di Cristiano. Da venti anni fa la storia, non c'è nulla da commentare". E alla domanda se lo scudetto diventa più aperto senza Ronaldo la risposta è chiara: "E' un quesito per Simone Inzaghi, non per me". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie