Calcio

Tokyo: calcio; Francia parte male, battuta 4-1 dal Messico

Di Gignac su rigore l'unica rete transalpina. Spagna-Egitto 0-0

(ANSA) - TOKYO, 22 LUG - Pesante sconfitta della Francia all'esordio nel torneo olimpico di calcio, surclassata 4-1 (0-0) dal Messico. L'unica rete dei Blues è arrivata al 24' della ripresa, con un rigore trasformato da Gignac, che tra l'altro gioca proprio nel Paese centramericano, con la squadra del Tigres. In quel momento il Messico era avanti 2-0 grazie ai gol di Vega (47') e Cordova (55'). La Francia ne ha poi incassati altri due, firmati da Antuna (80') e Aguirre (91').
    E' la terza volta che le due nazionali si incontrano ai Giochi e, curiosamente, in entrambe le precedenti occasioni avevano vinto i francesi, sempre per 4-1, un risultato che oggi il Messico (oro a Londra 2012) ha replicato a proprio favore.
    Prossimi avversari sulla strada del ct Sylvain Ripoll il Sudafrica domenica a Saitama ed il Giappone, mercoledì a Yokohama. Ostacoli molto duri sulla strada per i quarti di finale se la Francia vista oggi si dovesse confermare quella vera.
    Ma il calcio olimpico oggi ha riservato altre sorprese nel turno iniziale visto che l'Egitto, pur privo di Momo Salah al quale il Liverpool ha negato il permesso di giocare le Olimpiadi, ha pareggiato 0-0 contro la Spagna che ha nelle proprie file vari giocatori che hanno preso agli Europei e si è presentata in Giappone con grandi ambizioni di medaglia d'oro.
    La 'Furia' poteva offensivo composto da Asensio, Oyarzabal e Dani Olmo supportati da Ceballos, Merino e Pedri a centrocampo, senza dimenticarsi di Eric Garcia e Pau Torres in difesa, anche loro reduci da Euro 2020, ma non c'è stato nulla d fare: è finita senza reti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie