Calcio

Europei: Petkovic,se continua così Italia arriva tra prime 4

'Azzurri hanno corso 6 chilometri più di noi, fa la differenza'

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - "Abbiamo giocato contro un'Italia molto forte, ci ha creato problemi, non siamo stati al cento per cento. Abbiamo preso dei gol, non siamo stati sicuri e per noi non è normale. Tanti nostri errori hanno causato i gol dell'Italia: eravamo troppo passivi". E' un Vladimir Petkovic visibilmente deluso quella che commenta la sconfitta della sua Svizzera contro gli azzurri di Roberto Mancini.
    "L'ho già detto ieri, l'Italia non arriva ora ma da un percorso di 29 partite non perse, di giocatori che hanno grande qualità - dice ancora Petkovic -. Se continuano così hanno possibilità di arrivare tra i primi quattro, ci sono altre squadre che competono, poi dipende dalle singole partite".
    Qui tutti hanno fatto degli errori, non c'è stata una gara al 100% - conclude il ct della Svizzera -. Se lo fossimo stati sarebbe stato diverso. L'Italia ha corso 6 chilometri in più di noi, è un dato fisico e mentale. Li hanno percorsi ad alta velocità, è li che hanno fatto la differenza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie