Europei: Ucraina, 'Gloria agli eroi!' diventa slogan ufficiale

Mossa della federazione dopo il reclamo di Mosca e il bando Uefa

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - La federcalcio ucraina ha reso suo slogan ufficiale il motto 'Gloria agli eroi!', che era stampato sul colletto delle magliette della nazionale per gli Europei di calcio, e che la Uefa ha ordinato di rimuovere in quanto considerato "politico", dopo le rimostranze della federazione russa.
    Lo annuncia su Facebook il presidente della federcalcio di Kiev, Andrii Pavelko, che ieri si è precipitato a Roma per trattare con i dirigenti Uefa e provare a evitare la modifica delle divise. Pavelko ha spiegato che il comitato esecutivo, su sua proposta, ha approvato lo status di slogan ufficiale per 'Gloria all'Ucraina!' e 'Gloria agli eroi!'', frasi sono utilizzate in Ucraina come un saluto militare ufficiale. "Da molti anni - ha sottolineato il presidente - sono stati un saluto a milioni di nostri tifosi nel loro paese nativo, e nel mondo".
    Il comitato esecutivo ha anche approvato all'unanimità un altro simbolo contestato dai russi, la sagoma dei confini del Paese che includono le regioni del Donetsk e del Lugansk, controllate dai separatisti, nonché la Crimea, la penisola annessa unilateralmente nel 2014 da Mosca. D'ora in poi, ha spiegato Pavelko, sarà esibito sulle magliette in tutte le competizioni ufficiali assieme al piccolo stemma della federazione a forma di tridente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie