Calcio

Gravina, con Salernitana in A non permessa stessa proprietà

N.1 Figc: pena mancata iscrizione campionato, regole sono regole

(ANSA) - ROMA, 10 MAG - Nel caso di promozione in Serie A della Salernitana "tutti sanno che la Lazio e il club campano hanno la stessa proprietà e la stessa situazione di controllo non può essere mantenuta, pena la mancata iscrizione al campionato". Così ai microfoni di Radio Anch'io sport il presidente della Figc Gabriele Gravina sulla possibile promozione nella massima serie del club campano di proprietà del presidente della Lazio Claudio Lotito. "Noi - spiega Gravina - abbiamo un articolo chiaro quello delle Noif che rafforza un principio statutario importante che non consente la partecipazione e il controllo in via diretta e indiretta in più società nel settore professionistico. Lotito e la Salernitana hanno goduto di una deroga data dieci anni fa. Grandi auguri alla Salernitana che stasera potrebbe venire in A, ma le regole sono regole" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie