Serie A: l'Atalanta batte il Parma 2-5 e vola verso la Champions

Goleada dei bergamaschi. Benevento Cagliari finisce 1-3 e Verona-Torino 1-1

La corsa dell'Atalanta verso la Champions League non si ferma a Parma. Contro la formazione di Roberto D'Aversa, già matematicamente retrocessa in B, i bergamaschi giocano al piccolo trotto e senza troppa fatica incassano la 21/a vittoria in campionato. 5-2 il risultato finale

Parma-Atalanta 2-5. Al 13' rete di Malinovskyi. Ilicic pesca Malinovskyi al limite dell'area, il trequartista controlla e calcia con il sinistro rasoterra, con la palla che finisce a fil di palo alla destra di Sepe. Raddoppio dell'Atalanta al 53'. Rete di Pessina. Muriel serve Pessina al limite dell'area, il centrocampista entra in area e calcia sul secondo palo con il sinistro beffando Sepe. Al 78' gol di Muriel. Miranchuk in profondità per Pasalic che serve Muriel in area, il colombiano solo davanti a Sepe apre il piatto e lo batte. Al 79' arriva il gol del Parma, rete di Brunetta. All'87' rete di Muriel. All'89'l secondo gol del Parma. Al 90' Atalanta segna il 5 gol. Rete di Miranchuk.

Benevento-Cagliari 1-3. Dopo 2' rete di Lykogiannis per il Cagliari. Schema da corner tra Nainggolan e Marin che libera Lykogiannis al limite dell'area. Il greco lascia partire un sinistro a giro di prima intenzione che si insacca sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Montipò. Pareggio del Benevento al 17'.  Rete di Lapadula. Caprari intercetta un passaggio di Ceppitelli e imbuca per Lapadula. L'attaccante controlla e batte Cragno in uscita con un preciso tocco sotto. Al 65' rete di Pavoletti. Nandez riceve da Zappa e crossa a centro area. Pavoletti stacca indisturbato e schiaccia di testa alle spalle di Montipò.Partita finita al 90' con la rete di Joao Pedro. Nandez si libera di Barba, entra in area di rigore e appoggia per Joao Pedro che anticipa Letizia e insacca da distanza ravvicinata.

Hellas Verona-Torino 1-1.  All'86' Rete di Vojvoda. Ospiti in vantaggio: cross di Ansaldi e colpo di testa vincente di Vojvoda che batte Pandur. All'89' rete di Dimarco. Pareggio immediato dei padroni di casa: Lasagna lavora la sfera, passa a Ilic che appoggia a Dimarco per il sinistro all'angolino.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie