Calcio

Serie A: Inter batte il Crotone 2-0 e vede lo scudetto ad un passo

La squadra di Conte sale a quota 82 punti in classica, a + 14 sull'Atalanta che deve giocare domani in casa del Sassuolo

L'Inter batte il Crotone 2-0 nell'anticipo della 34/a giornata della Serie A e vede lo scudetto a un passo.

La squadra di Conte sale a quota 82 punti in classica, a + 14 sull'Atalanta che deve giocare domenica in casa del Sassuolo: in caso di mancata vittoria della squadra di Gasperini l'Inter vincerebbe il titolo. 

90' Rete di Hakimi. Punizione di Junior Messias, Skriniar allontana di testa, Barella riparte liberando in area Hakimi, palla tra le gambe di Cordaz.

70' Rete di Eriksen. Grande triangolazione di prima - Eriksen, Sanchez, Lukaku - destro secco di Eriksen, una deviazione di Magallan non lascia scampo a Cordaz.

Il Crotone retrocede matematicamente in Serie B. La sconfitta con l'Inter capolista condanna aritmeticamente la squadra di Serse Cosmi che ferma a 18 punti a quattro giornate dalla fine saluta la Serie A.

 

Crotone-Inter 0-2 (0-0). Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Djidji; Molina, Messias, Cigarini (Eduardo 1' st), Benali (Vulic 21' st), Reca (P.Pereira 38' pt); Ounas (Riviere 27' st) Simy. (16 Festa, 22 Crespi, 3 Cuomo, 20 Rojas, 33 Rispoli, 34 Marrone, 44 Petriccione). All.: Cosmi. Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Sensi (Eriksen 20' st), Darmian (Perisic 21' st); Lukaku, Lautaro (Sanchez 21' st). (27 Padelli, 97 Radu, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 15 Young, 33 D'Ambrosio, 99 Pinamonti).

All.: Conte. Arbitro: Prontera di Bologna. Reti: nel st, Eriksen 24' e Hakimi 45+2. Angoli: 11-4 per l'Inter. Recupero: 2' e 3'. Ammoniti: Brozovic, Riviere, Eriksen.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie