Giudice sportivo, un turno di squalifica a Ibrahimovic

Svedese era stato espulso a Parma dopo frase all'arbitro Maresca

Una giornata di squalifica. E' questo il provvedimento del giudice sportivo della serie A, Gerardo Mastrandrea, nei confronti di Zlatan Ibrahimovic, espulso nella sfida di sabato scorso fra Parma e Milan. La motivazione del provvedimento è "per avere, al 15' del secondo tempo, proferito, con atteggiamento provocatorio, una critica irrispettosa al direttore di gara", ovvero Maresca. Oltre a Zlatan Ibrahimovic, il giudice sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato altri sette calciatori per una giornata. Tutti erano in diffida e durante le rispettive partite dell'11/a giornata di ritorno hanno ricevuto un cartellino giallo. Si tratta di Caicedo (Lazio), Criscito (Genoa), Gagliolo (Parma), Lozano (Napoli), Pellegrini (Roma), Romero (Atalanta) e Tuia (Benevento). 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie