Calcio: E.League; Uefa apre inchiesta su Stella Rossa-Milan

"Ispettore etico e disciplinare indagherà sugli incidenti"

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - La Uefa ha aperto un'inchiesta in merito alla sfida di Europa League tra Stella Rossa e Milan che si è giocata a Belgrado lo scorso 18 febbraio. Ad annunciarlo è la stessa Uefa con un comunicato ufficiale sul proprio sito web nel quale non si specifica l'oggetto dell'inchiesta ma si parla di generici "incidenti".
    "In conformità con l'Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA - si legge nella nota dell'Uefa - un ispettore etico e disciplinare è stato nominato oggi per condurre un'indagine disciplinare sugli incidenti verificatisi durante la partita dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League tra Stella Rossa e AC Milan (2-2), giocata il 18 febbraio 2021 in Serbia. Le informazioni su questo argomento saranno rese disponibili a tempo debito".
    L'indagine potrebbe riguardare gli insulti razzisti ricevuti da Zlatan Ibrahimovc da parte di alcuni tifosi serbi, per i quali, tra l'altro, il club di Belgrado si era pubblicamente scusato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie