Genoa: Ballardini, Cagliari arrabbiato ma siamo pronti

Il tecnico ritrova Scamacca e Destro. Conferma per Strootman

(ANSA) - GENOVA, 23 GEN - Ultima del girone d'andata per il Genoa che domani al Ferraris troverà il Cagliari in uno scontro diretto fondamentale per la corsa salvezza.
    "E' una partita molto importante - ha spiegato Ballardini -.
    Bisogna farla al massimo perché giochiamo contro una squadra arrabbiatissima che viene da risultati non buoni, per questo arrivano con l'obiettivo di cambiare questa serie di risultati.
    Sappiamo che ci sono tantissime difficoltà da superare ma siamo pronti per affrontare queste difficoltà".
    Genoa che nelle ultime due gare ha mantenuto inviolata la porta ma Ballardini predica massima attenzione. "Questa cosa ci dà delle buone sensazioni e abbiamo dimostrato di essere una squadra coinvolta nelle due fasi di gioco ma non puoi pensare di aver raggiunto già un equilibrio. Perché l'equilibrio te lo devi conquistare minuto per minuto, secondo per secondo".
    Per la sfida agli uomini di Di Francesco il tecnico romagnolo recupera sia Destro che Scamacca ed è pronto a riproporre dal primo minuto Strootman già protagonista contro l'Atalanta all'esordio. Non ancora pronto invece Pellegrini, appena rientrato in gruppo da un lungo infortunio, mentre Onguené con una settimana di allenamenti in più potrebbe trovare spazio nel corso della gara. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie