Gioia Milan, allunga a +3 ed è tornato Ibrahimovic

Primo posto consolidato, svedese in Coppa Italia contro il Torino

La vittoria del Milan sul Torino acquista ancora più importanza l'indomani, con il pari tra Roma e Inter. Un allungo a +3 in classifica, con il miglior risultato auspicabile per i rossoneri tra due delle contendenti all'obiettivo primario chiesto dal club: la Champions League. E i profili social dei giocatori del Milan non possono che celebrare un primo posto consolidato con sorrisi ed esultanze. Numeri positivi che si aggiungono alla notizia più attesa, quella del ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic sul finale della sfida di ieri sera. Lo svedese oggi ha svolto l'allenamento in gruppo e potrebbe accumulare minuti contro il Torino martedì sera in Coppa Italia per ritrovare la forma migliore in vista della sfida contro il Cagliari di lunedì 18. La seconda partita contro i granata, per gli ottavi di finale di Coppa, servirà a Stefano Pioli soprattutto per concedere una chance alle seconde linee. In difesa si scalda Kalulu, con Dalot e Conti, Tatarusanu potrebbe prendere il posto di Donnarumma. Saranno invece da valutare giorno per giorno le condizioni di Tonali e Diaz usciti acciaccati per una forte contusione, al polpaccio l'ex Brescia e alla caviglia lo spagnolo. Oggi i due si sono sottoposti a terapie e bisognerà capire come si riassorbirà la contusione per sapere se saranno a disposizione in Coppa Italia. Qualche problema anche per Leao, che dovrebbe stringere però i denti, visto che poi sarà costretto al 'riposo obbligato' contro il Cagliari perché squalificato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie