Calcio: Buffon, dobbiamo arrivare a scontri diretti appaiati

"Stasera era una partita da vincere e basta"

(ANSA) - ROMA, 19 DIC - "Era una partita che dovevamo fare nostra in ogni modo e in ogni maniera, perchè adesso abbiamo un calendario che ci permette di affrontare prima di Natale una squadra in casa che è in difficoltà e dobbiamo cercare di fare nostra anche quella gara. Perchè poi inizieranno anche gli scontri diretti e lì per cercare di avere meno rimpianti possibili è meglio arrivarci appaiati e non già staccati, perchè altrimenti diventano gare già decisive a fine girone di andata".
    Così, ai microfoni di Dazn, Gianluigi Buffon commenta la vittoria della Juventus in casa del Parma che rilancia i bianconeri.
    "Juve favorita per il campionato? Una partita non fa testo - ha aggiunto Buffon - Quando cominci a inanellare un po' di prestazioni simili e vinci con questa facilità, allora possiamo dire di essere diventati la squadra di Andrea Pirlo. Adesso abbiamo ancora alti e bassi, ma quando abbiamo gli alti siamo belli da vedere". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie