Maradona: disse 'su mia lapide scrivete Gracias a la pelota'

In una trasmissione di 15 anni fa. 'Calcio è come toccare cielo'

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - "Vorrei che sulla mia lapide fosse scritto 'Gracias a la pelota'". Diego Maradona lo disse, quindici anni fa, in un'intervista a se stesso nel corso di una puntata del programma 'La Noche del 10' che conduceva su 'Canal Trece', un'emittente argentina.
    "Cosa direi a Maradona al cimitero? - disse ancora l'ex fuoriclasse - Grazie di aver giocato al calcio, perché è stato lo sport che mi ha dato maggiore allegria, è stato come toccare il cielo con un dito. E direi 'grazie al pallone'. Sì, vorrei che sulla mia lapide fosse scritto 'Gracias a la pelota'".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie