Camavinga è il più giovane marcatore Francia del dopoguerra

Talento Rennes va a segno contro Ucraina a 17 anni e 10 mesi

(ANSA) - PARIGI, 07 OTT - La sua prima apparizione da titolare con la maglia della Francia campione del mondo ha portato fortuna a Eduardo Camavinga. Il centrocampista del Rennes è infatti diventato oggi, andando a segno nell'amichevole contro l'Ucraina all'età di 17 anni e 10 mesi, il più giovane marcatore della storia dei Bleus nel dopoguerra. E anche il secondo in assoluto: solo Maurice Gastiger, in gol a 17 anni e 5 mesi l'8 marzo del 1914 contro la Svizzera, è stato più precoce di lui.
    Camavinga, che compirà 18 anni il 10 novembre, aveva debuttato nella nazionale maggiore a settembre contro la Croazia diventando il terzo esordiente più giovane di sempre. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie