Suarez addio in lacrime,al Barca ho realizzato sogni

Conferenza stampa uruguaiano. Nessuna domanda su esame Perugia

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Giocare a Barcellona è un sogno, un sogno che ho realizzato. Il giorno in cui sono arrivato non me lo sarei mai immaginato. Sono orgoglioso di ciò che ho fatto e soddisfatto per questi 6 anni spettacolari". E' un Luis Suarez emozionatissimo quello che si presenta alla conferenza stampa di addio ai blaugrana.
    "Sarò sempre grato al club per come mi ha trattato. Lascio qua tanti amici... Ringrazio la mia famiglia che mi ha sempre supportato, se ne va un essere umano con sentimenti profondi.
    Avrete per sempre un tifoso in più, ovunque sarò", le parole del 'Pistolero' che da oggi sarà un giocatore dell'Atletico Madrid.
    Nessuna domanda sulla vicenda dell'esame diPerugia per acquisire la cittadinanza italiana e sulla conseguente inchiesta. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie