Premier: United crolla in casa, il Crystal gliene fa 3

Squadra di Solskjaer strapazzata all'Old Trafford dai londinesi

Sconfitta casalinga all'esordio in Premier League per il Manchester United, che viene severamente punito dal Crystal Palace, vittorioso per 3-1. La squadra del norvegese Ole Gunnar Solskjaer va sotto dopo 7' per effetto del gol di Andros Townsend; Wilfried Zaha su rigore raddoppia e, dopo il gol della bandiera del neoacquisto dei 'Red devils', Donny Van de Beek, cala pure il tris.
    Il Crystal Palace allenato da Roy Hodgson è a punteggio pieno, dopo la vittoria all'esordio in casa contro il Southampton (1-0), assieme all'Everton di Ancelotti.
    Altri risultati: Everton-West Bromwich Albion 5-2, Leeds United-Fulham 4-3.

L'Arsenal batte il West Ham (2-1) nella 2/a giornata della Premier League, raggiungendo l'Everton di Ancelotti e il Crystal Palace di Roy Hodgson a punteggio pieno, con 6 punti, in vetta alla classifica. I 'Gunners', sul terreno dell'Emirates Stadium di Londra, in uno dei tanti derby della 'City', sono passati in vantaggio dopo 25' con Lacazette; Antonio ha pareggiato per gli 'Hammers' al 45', quindi Nketiah ha firmato il gol del successo per la squadra di Mikel Arteta.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie