Germania: Bayern Monaco esordio col botto, 8-0 allo Schalke

Al festival del gol partecipa mezza squadra. Tripletta di Gnabry

Il Bayern Monaco come un rullo-compressore travolge il malcapitato Schalke 04 nella partita inaugurale della Bundesliga 2020/21, disputata a porte chiuse sul terreno dell'Allianz Arena. In un primo momento si sarebbe dovuto giocare con il pubblico, ma l'aumento dei casi di posività al Covid-19 registrato nella Baviera durante le ultime ore ha convinto le autorità locali a 'richiudere' lo stadio.
    Poco male, perché la squadra allenata da Hans-Dieter Flick, che il mese scorso ha confezionato uno straordinario 'triplete', si è imposta 8-0 sulla squadra di Gelsenkirchen, sotto 3-0 già nel primo tempo.
    Alla saga del gol hanno partecipato un po' tutti i bavaresi, vecchi e nuovi: ha aperto le marcature Gnabry, dopo soli 4', Goretzka ha raddoppiato al 19' e Lewandowski sul rigore ha calato il tris al 31' (per il polacco sesta stagione con almeno un gol nella sfida inaugurale). Nella ripresa, al 2' e al 14', ancora Gnabry (per lui tripletta) ha portato a 5 le reti dei padroni di casa che, al 24' - con Mueller - hanno realizzato la sesta rete. L'esordiente Leroy Sane al 26' e Musiala al 36' hanno chiuso i conti, fissando il punteggio sull'8-0.
    Miglior inizio per i campioni d'Europa e di Germania, nonché vincitori dell'omonima coppa nazionale, non poteva esserci. Fra domani e domenica toccherà alle avversarie.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie