Lukaku: l'Inter non è morta, ci rialzeremo'

Attaccante rompe il silenzio, combatterò per la squadra che amo

"Quest'anno siamo cresciuti molto come squadra ed è un onore rappresentare un club che ho amato sin da quando ero bambino. Sì, quello che è successo in finale mi ha fatto inc..., ma reagirò. Una cosa sicura è che l'Inter non è morta e quest'esperienza ci renderà migliori come squadra". Romelu Lukaku rompe così il silenzio, dopo il ko nella finale di Europa League, con un post su Instagram. "C'è unione e stiamo andando nella giusta direzione. Ai tifosi voglio dire grazie per essere così di aiuto ogni partita o in trasferta, vi voglio bene. Ho apprezzato i messaggi ricevuti. Torneremo, sempre forza Inter'', ha concluso il bomber belga.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie