Friedkin nuovo proprietario della Roma

Nuovo presidente: 'Investimento sostenibile a lungo termine. Nostro impegno è totale, saremo presenti'

Il Gruppo Friedkin è il nuovo proprietario della Roma. L'annuncio ufficiale è arrivato alla chiusura della Borsa attraverso una nota emessa dal club giallorosso.

"Intendiamo rendere la Roma uno dei principali nomi nell'universo calcistico. La nostra visione per il club e la squadra è quella di privilegiare un approccio di investimento sostenibile e a lungo termine piuttosto che soluzioni rapide di dubbia durata". Così il nuovo proprietario della Roma, Dan Friedkin, in una nota dopo l'annuncio ufficiale dell'acquisto del club giallorosso. "Il nostro impegno nei confronti della Roma è totale. Saremo molto presenti a Roma, una città che occupa un posto speciale nei nostri cuori, mentre ci imbarchiamo in questo emozionante viaggio - aggiunge il nuovo presidente -. Riconosciamo che ci è stata affidata una squadra che rappresenta una parte vitale dell'anima di Roma, e questa è una responsabilità che prenderemo sempre molto sul serio e umilmente". 

Il Gruppo Friedkin ha perfezionato l'acquisizione del pacchetto di maggioranza della Roma, circa l'86,6% del capitale sociale, attraverso la "Romulus and Remus Investments" (società costituita ai sensi delle leggi del Delaware). In conseguenza del perfezionamento dell'acquisizione della partecipazione di maggioranza del club, Friedkin è tenuto a lanciare un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle rimanenti azioni ordinarie presenti sul mercato. Dopo il perfezionamento del closing, il Cda della Roma ha ricevuto le dimissioni dei seguenti amministratori aventi efficacia dalla data odierna: James Pallotta, Charlotte Beers (indipendente), Richard D'Amore, Gregory Martin, Paul Edgerly, Cameron Neely (indipendente) e Barry Sternlicht. Tali amministratori, spiega la nota emessa dalla Roma, non detengono azioni nel club e non sono stati beneficiari di indennità di fine rapporto in connessione con tali dimissioni. Il Cda, inoltre, ha nominato per cooptazione i seguenti nuovi amministratori: Dan Friedkin (presidente), Ryan Friedkin, Marc Watts, Eric Williamson, e Ana Dunkel. Il nuovo comitato esecutivo sarà composto da Dan Friedkin (presidente), Ryan Friedkin, Guido Fienga, Marc Watts e Eric Williamson. Guido Fienga manterrà la carica di amministratore delegato della Roma.

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie