Dirigenza Milan, Pioli resta per meriti e gioco

Colloquio con squadra, Donnarumma premiato per 200 gare

Pioli è stato confermato per meriti, per i risultati che sta ottenendo e per lo stile di gioco dinamico e moderno che la squadra sta mostrando. E' la sintesi del discorso fatto questa mattina al gruppo dall'ad del Milan Ivan Gazidis, accompagnato dal presidente Paolo Scaroni, dal dt Paolo Maldini e al ds Ricky Massara, per spiegare i motivi del rinnovo di Stefano Pioli. La dirigenza al gran completo ha anche premiato Gianluigi Donnarumma per le 200 presenze in rossonero. (ANSA). Il Milan annuncia di aver raggiunto un accordo con Stefano Pioli per l'estensione di due anni del suo contratto, che pertanto scadrà a fine giugno 2022. Pioli, spiega una nota del club, ha saputo gestire brillantemente sia il blocco dovuto alla pandemia da Covid-19 che il riavvio della stagione in corso, con un approccio concreto e positivo, facendo crescere tutta la squadra.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie