Cade e batte la testa, paura per atalantino Muriel

Trauma cranico per l'attaccante dell'Atalanta, salterà la partita con il Brescia

Incidente per Luis Muriel. L'attaccante dell'Atalanta è stato ricoverato in una clinica di Bergamo dopo una caduta accidentale: avrebbe riportato un trauma cranico battendo la testa nella doccia. Sottoposto a tac, l'esame avrebbe dato esito negativo. Il colombiano salterà comunque la partita di questa sera contro il Brescia. 

"Sto bene, sono a casa. Fortunatamente non è successo niente di grave". Luis Muriel tranquillizza così i suoi tifosi, su Instagram, dopo quello che l'Atalanta definisce sul suo sito "incidente domestico". "Stasera sarà allo stadio per tifare Atalanta - aggiunge il giocatore, che ha battuto la testa scivolando nella doccia - e già da domani tornerò ad allenarmi con i miei compagni.Grazie per l'affetto che mi avete dimostrato in queste ore". Anche il club, suo suo sito, conferma che Muriel "sarà regolarmente a disposizione per l'allenamento di domani".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie