Liverani, Lecce pronto a mini-campionato da Mondiale

Tecnico salentini boccia algoritmo, "non lo trovo intelligente"

(ANSA) - LECCE, 04 GIU - Il Lecce di Fabio Liverani prosegue a ritmo serrato gli allenamenti in vista della ripresa del campionato. Al Via del Mare, lunedì 22 si ricomincia contro il Milan e il tecnico giallorosso, in una intervista postata sui canali social e sul sito della società, ha fatto il punto della situazione, in vista del tour de force che attende i giallorossi. "Affronteremo un mini campionato, che assomiglia a un Mondiale o un Europeo, che ci costringerà a cambiare qualcosa, sia all'inizio che a gara in corso - commenta Liverani -. Il rischio infortuni in gare così ravvicinate è molto alto per un calciatore che, fermo per oltre due mesi, riparte con uno sforzo incredibile, in gare giocate a temperature alte: come staff metteremo attenzione e programmazione, ma ad incidere molto sarò anche la fortuna".
    Poi pone l'attenzione sui suoi uomini: "Alleno un gruppo responsabile - ammette il tecnico -, professionisti consapevoli del fatto che ci giochiamo qualcosa di unico, la permanenza in A. Intendiamo mantenere la categoria e dobbiamo appianare le differenze con le altre squadre con le nostre qualità: concentrazione, attenzione e voglia di raggiungere un risultato unico".
    Infine una battuta sulla questione dell'annunciato algoritmo, che deciderebbe le retrocessioni in caso di nuovo stop del campionato. Liverani è abbastanza schietto: "Non ho approfondito la questione - dice - non credo sia una cosa intelligente. Trovare soluzioni alternative al risultato del campo non fa bene e quindi non è una cosa che prendo in esame: se dovesse dipendere da me non è una cosa che mi piace". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie