La B riparte mercoledì con il recupero Ascoli-Cremonese

Nel wekend del 21, la prima giornata completa. Il Benevento di Pippo Inzaghi 'vede' la promozione

Il fischio d'inizio arriverà mercoledì con il recupero Ascoli-Cremonese, seguito dalla prima giornata completa nel weekend del 21 giugno; il sipario sulla regular season calerà il 31 luglio e poi spazio a playoff e playout. Anche la Serie B è pronta a ripartire dopo l'interruzione imposta dall'emergenza coronavirus. La Lega presieduta da Mauro Balata ha diffuso le date aggiornate del calendario e il programma delle ultime 10 partite del girone di ritorno.

Tre i turni infrasettimanali (29 giugno, 13 luglio e 27 luglio); inizio dei playoff il 4 agosto e finale di ritorno il 20; playout il 7 e il 14 agosto. Al momento dello stop, il Benevento comandava in solitario la classifica con 69 punti. Crotone e Frosinone, le più vicine, inseguivano rispettivamente con 20 e 22 punti in meno. Per conquistare matematicamente la Serie A alla squadra di Filippo Inzaghi servono ancora 8 punti. Assieme ai giallorossi salirà subito anche la seconda classificata, mentre la terza promossa verrà definita mediante la disputa dei playoff fra le sei squadre arrivate in classifica dal 3/o all'8/o posto.

A retrocedere direttamente in Lega Pro saranno le tre squadre ultime classificate (al momento toccherebbe a Livorno, Cosenza e Trapani), mentre la quarta verrà individuata tramite uno spareggio fra la quartultima e la quintultima, se non hanno più di quattro punti di distacco; in questo caso, infatti, va giù direttamente anche la quartultima classificata, senza passare dai playout.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie