Calcio: Aia, la Refereerun diventa virtuale

Il 2 giugno ultima tappa iniziativa di solidarietà per l'AIl

(ANSA) - ROMA, 27 MAG - La RefereeRUN, il campionato di corsa su strada per arbitri di calcio, diventa virtuale per quella che sarebbe stata l'ultima tappa di questa stagione, ovvero la Run&Smile di Porto San Giorgio (Fermo) di martedì prossimo, 2 giugno. All'evento organizzato dall'Associazione italiana arbitri (Aia) per solidarietà con l'Ail e sostenuto dal presidente, Marcello Nicchi, partecipano arbitri di tutte le categorie, dagli internazionali Daniele Orsato, Gianluca Rocchi e Daniele Doveri, gli internazionali di calcio a 5, del beach soccer, le donne dell'Aia., passando per gli associati della CAN B, CAN C e a scendere fino alle commissioni regionali.
    Ogni arbitro potrà coprire il proprio percorso stando a casa o nei parchi e nelle strade e per partecipare sarà sufficiente iscriversi. Il giorno della "gara" i partecipanti potranno postare le loro foto con il pettorale della manifestazione taggando i social ufficiali della RefereeRUN e della Run&Smile usando l'hashtag #RefereeRUN, #VirtualRefereeRUN e #RefereesforAIL.
    L'edizione 2019/2020 della RefereeRUN si era aperta domenica 27 ottobre all'Aquila, con la prova speciale a staffetta per sezioni in occasione della Mezza Maratona "L'Aquila Città del Mondo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie