Tifosi di cartone, Moenchengladbach non è mai solo

Il Borussia Park 'riempito' dalle immagini dei sostenitori

 Il Borussia Moenchengladbach, è proprio il caso di dirlo - per usare uno slogan tanto caro ai sostenitori del Liverpool - non cammina mai da solo. Anche ai tempi dei Coronavirus, anche con le tribune degli stadi interdetti agli spettatori. Infatti, la squadra tedesca allenata da Marco Rose, anche oggi, in occasione della sfida casalinga valida per la 27/a giornata della Bundesliga contro il Bayer Leverkusen, è stata 'accompagnata' dalle immagini di cartone di numerosissimi tifosi che hanno voluto essere presenti idealmente al match della squadra del cuore, acquistando sul sito ufficiale del club un posto al prezzo di 19 euro.
    Il club ha acquisito la foto dei tifosi e riprodotto la loro immagine, posizionandola in corrispondenza del posto acquistato da ciascun tifoso. Un'iniziativa utile per almeno due motivi: raggranellare soldi e 'riempire' virtualmente gli spalti del Borussia Park di Moenchengladbach. Non tifosi rumorosi in carne e ossa, ma di cartone. Meglio che niente.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie