De Rossi "Boca esperienza unica, io un privilegiato"

L'ex giallorosso: "Argentina molto simile all'Italia. Si vive di passioni"

"L'Argentina è un posto unico, molto simile all'Italiaa. Si vive di passione per qualsiasi cosa, il cibo, il tango, il calcio. Mi sento un privilegiato per aver giocato con il Boca Junior. La Bombonera è lo stadio più assurdo e incredibile del mondo. Tutti dovrebbero visitarlo almeno una volta nella vita quando gioca il Boca". Daniele De Rossi, ospite in videochiamata a Sky Sport parla così della sua esperienza in Argentina. "Sul campionato argentino si può discutere - aggiunge - ma in sei mesi che ho giocato lì non ho mai uvisto un giocatore che non desse il 200 per cento il allenamento e in partita. Non voglio sembrare ruffiano - aggiunge - ma la cosa più bella la vedi sugli spalti. Noi in Italia non vediamo più una passione disinteressata". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie