Coronavirus: sindaco Londra chiede aiuto a team medici club

Appello di Khan a 9 squadre di Premier e di seconda divisione

(ANSA) - LONDRA, 31 MAR - Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha rivolto un appello a 9 società londinesi di calcio di Premier e della serie cadetta affinché mettano a disposizione i loro team sanitari - medici, fisioterapisti, paramedici - per dare una mano negli ospedali della capitale di fronte all'emergenza coronavirus e alla diffusione crescente di contagi e ricoveri.
    Fra i club contattati dal primo cittadino laburista vi sono l'Arsenal, il Chelsea e il West Ham, mentre il Tottenham di Jose Mourinho è già impegnato a fornire assistenza al Comune e al servizio sanitario locale (Nhs). "Ho scritto ai club della capitale di Premier League e di Championship per indicare loro l'aiuto che possono dare al nostro fantastico personale dell'Nhs e sono grato per la grandiosa risposta ricevuta", ha detto il sindaco, evocando il contributo solidale e di compattezza che le società di calcio di Londra hanno saputo mostrare in passato e che potranno dare per poter "vincere tutti insieme" anche questa sfida". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie