Coronavirus: morto l'ex presidente dell'Olympique Marsiglia Diouf

Aveva 68 anni ed era ricoverato in ospedale a Dakar

L'ex presidente dell'Olympique dI Marsiglia (campionato di calcio francese) Pape Diouf, 68 anni, è morto di coronavirus. La sua morte è stata confermata da RTS, il canale televisivo pubblico in Senegal.  Pape Diouf doveva essere rimpatriato da Dakar a Nizza (sud-est della Francia) con un aereo, ma le sue condizioni sono peggiorate e il velivolo non è potuto decollare. Diouf era stato ricoverato in ospedale a Dakar, affetto da coronavirus e sottoposto ad assistenza respiratoria. Proprio oggi doveva essere trasferito in Francia con un volo speciale noleggiato dall'ambasciata francese in Senegal e la sua famiglia si sarebbe unita a lui a Nizza. Ex giornalista, agente di giocatori e poi a capo dell'OM, dal 2005 al 2009, Diouf aveva contribuito in particolare a portare il club francese a diventare campione di Francia nel 2010, dopo 17 anni senza titoli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie