Coronavirus, Sibilia: 'Spero si possa concludere la stagione'

Il presidente della Lnd: 'Possiamo dare la possibilità al Paese di rinascere'

"Spesso le persone non sanno fino in fondo il ruolo che svolge la Lega dilettanti. Abbiamo dei numeri impressionanti in tutta Italia: circa 60.000 squadre e 600.000 partite organizzate ogni anno. Vorrei mettere in evidenza questi dati in un momento così difficile perché, ripartendo dal calcio di base, possiamo aiutare il Paese a pensare a qualcosa di bello". Il presidente della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia, è intervenuto su Tmw Radio per discutere di come ripartirà il calcio dilettantistico.

"Mi piace evidenziare che noi esistiamo perché ci sono dirigenti di società, come i piccoli imprenditori, che ci aiutano a realizzare questi numeri. Portiamo avanti le nostre attività sportive e vorrei far capire l'importanza del calcio nei piccoli comuni. Vivo in provincia di Avellino e ogni comune qui ha una squadra. Per questo è importante rimettere in sesto, alla fine di questa tragedia, il calcio di base. Possiamo dare la possibilità di rinascere al nostro Paese". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie