Coronavirus: ressa nei supermercati, il Liverpool offre gli steward

Tweet dell'ad Moore: 'Sono i migliori nel controllare la folla'

Anche a Liverpool, a causa dell'emergenza provocata dal coronavirus, la gente si ammassa fuori dai supermercati, per paura che la merce, e in particolare il cibo, finisca. A volte si fa davvero fatica per contenere il flusso e, soprattutto, far rispettare la distanza di sicurezza fra una persona e l'altra, così il club campione d'Europa, che porta il nome della città, ha offerto i propri steward, celebri per la loro efficienza, per cercare di risolvere il problema. 

"Messaggio ai manager dei supermercati - ha twittato l'amministratore delegato dei Reds, Peter Moore - Gli steward che lavorano nel nostro stadio mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza nel controllo delle folle, delle file e anche dei parcheggi. Potranno anche aiutare le persone a portar via la spesa. Nel loro compito sono i migliori, senza dubbio, e saranno felici di aiutarvi e rendere tutto più sicuro. Per favore, mettetevi in contatto #YNWA (You'll Never Walk Alone)". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie