Coronavirus: rinvii; Juve, priorità tutela salute pubblica

Dopo rinvio match con Inter club ribadisce la sua posizione

(ANSA) - TORINO, 29 FEB - La Juventus ha preso atto della decisione di spostare la sfida scudetto al 13 maggio a poche ore dall'allenamento di rifinitura e non aggiunge considerazioni ricordando le parole pronunciate nei giorni scorsi da Andrea Agnelli. In un'intervista a Radio 24, il presidente del club bianconero aveva sottolineato che qualunque decisione fosse presa, a cominciare dalla partita a porte chiuse, "è importante che sia a tutela della salute pubblica, in questo momento la priorità" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie