Scarpa d'Oro: Immobile allunga, ma Lewandowski c'è

Centravanti Lazio mantiene un buon margine su polacco del Bayern

Ciro Immobile non si ferma e anzi prova la fuga nella classifica della Scarpa d'Oro, che è stata aggiornata dall'Uefa dopo le risultanze delle partite disputate nell'ultimo week-end. Il centravanti della Lazio, a segno anche ieri sera contro l'Inter all'Olimpico, è salito a quota 26 gol in campionato, dunque a 52 punti nella graduatoria del trofeo che premia ogni anno il bomber più prolifico.
    L'attaccante dei biancocelesti precede il polacco Robert Lewandowski, anche lui a segno con il Bayern Monaco nel 4-1 rifilato in trasferta al Colonia, che di punti ne ha 46. Al terzo posto si conferma Cristiano Ronaldo con 40 punti: il portoghese ieri, però, è rimasto a riposo. A pari punti con CR7 c'è Timo Werner del Lipsia e il giovanissimo Erling Haaland, norvegese, classe 2000, ex Salisburgo, oggi in forza al Borussia Dortmund. A 34 punti è fermo Romelu Lukaku dell'Inter, ieri sera a bocca asciutta contro la Lazio.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie