Calcio: Gattuso "Finito mercato, non faccio sconti ai miei"

"Giocatori devono avere in testa il Napoli tutto il giorno"

(ANSA) - NAPOLI, 15 FEB - "Non faccio sconti. Avevo detto che quando finiva il mercato si doveva pensare solo a correre e pedalare forte, ho 24-25 giocatori che devono avere in testa il Napoli tutto il giorno", ha aggiunto Gattuso parlando della nuova direzione imposta alle sua scelte sui calciatori.
    Riferendosi a Koulibaly, anch'egli fuori dai convocati, Gattuso ha detto: "Con il Lecce sapevo che mettevo in difficoltà Koulibaly e Maksimovic ma avevo visto che si allenavano bene e avevo dato tre giorni liberi a Manolas per la nascita della figlia. Ho fatto un errore ma so nche che i giocatori li devi far giocare, perché se stanno fuori tre mesi poi devono fare anche le partite per riprendere non solo allenarsi. E poi non potevo perdere credibilità agli occhi di ragazzi schierando Manolas che per tre giorni non si era allenato. Ora con lo staff abbiamo fatto uno schema su come gestire la rosa e chi far giocare visto che siamo in campo ogni tre giorni". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie