Calcio

Marchisio-Juventus, è addio dopo 25 anni

Rescissione consensuale del contratto tra giocatore e club

Finisce la lunghissima storia di Claudio Marchisio alla Juventus. Dopo 25 anni passati in bianconero, dai primi calci fino all'esordio in Serie A ed infine ai sette scudetti consecutivi vinti, il 'Principino' e la Vecchia Signora si separano: a comunicarlo è stata proprio la Juventus con una nota di ringraziamento pubblicata sul sito ufficiale. "Si chiude oggi la storia di Claudio Marchisio con la Juventus dopo la rescissione consensuale del contratto". Per Marchisio probabile una destinazione lontana dall'Italia.

"Mille pensieri per tutta la notte"  - E' stata una notte insonne per Marchisio, dopo la separazione dalla Juventus: "Mille pensieri e mille immagini - scrive su Instagram il 'Principino' bianconero - mi hanno accompagnato per tutta la notte. Non riesco a smettere di guardare questa fotografia (che lo ritrae bambino, sul campo, con la maglia della Juventus, ndr) e queste strisce su cui ho scritto la mia vita di uomo e di calciatore. Amo questa maglia - prosegue Marchisio - al punto che, nonostante tutto, sono convinto che il bene della squadra venga prima. Sempre. In una giornata dura come questa, mi aggrappo forte a questo principio. Siete la parte più bella di questa meravigliosa storia, per questo motivo tra qualche giorno ci saluteremo in modo speciale. D'altronde - conclude Marchisio - l'8 (il suo numero di maglia, ndr) non è altro che un infinito che ha alzato lo sguardo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie