Calcio

Conte stoppa voci: 'Voglio rimanere al Chelsea'

Per costruire qualcosa d'importante, Buffon merita Pallone d'Oro

 "L'anno scorso ho firmato un contratto di tre anni, abbiamo iniziato un percorso che quest'anno è stato esaltante. C'è la volontà della società nel rinforzare una rosa che è stata costruita per fare il campionato, l'FA Cup e la Curling Cup, ma non la Champions". A stoppare le voci sul suo futuro, che qualcuno ha ipotizzato lontano da Stamford Bridge, ma anche a mettere i puntini sulle 'i' è il tecnico del Chelsea, Antonio Conte, in un'intervista a Premium dove parla, tra l'altro, dei suoi trascorsi juventini ("averci trascorso 13 anni è stato fondamentale, perché quando sei in una grande squadra respiri l'aria giusta e impari la mentalità vincente") e del possibile Pallone d'Oro a Gigi Buffon ("Io a Gigi darei tutto"). "Vincere la Premier è stato un grande successo. Ultimamente ci sono stati tanti rumors intorno a me ma io voglio costruire qualcosa di importante per il futuro. Io voglio solo dare il meglio con la mia squadra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie