Real Madrid elimina croce da suo simbolo

Lo rivela AsiaNews. Dopo un accordo commerciale in Medio Oriente

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Il Real Madrid eliminerà la croce che sovrasta la corona all'interno del proprio simbolo. La decisione - riferisce AsiaNews - è stata presa a seguito di un accordo regionale siglato ieri per la distribuzione del materiale tecnico della squadra in alcuni Paesi del Medio Oriente.
    L'accordo, un quinquennale che frutterà alle casse del club spagnolo 50 milioni di euro, è stato siglato con Marka, una società di distribuzione con sede negli Emirati Arabi Uniti che acquisisce così i diritti esclusivi per la produzione, la distribuzione e la vendita dei prodotti a marchio Real Madrid negli Emirati, in Arabia Saudita, Qatar, Kuwait, Bahrein e Oman.
    Anche in passato il Real Madrid aveva preso decisioni simili per l'utilizzo del suo marchio nei resort e nelle banche degli Emirati. "Anche il Barcellona - ricorda AsiaNews - ha già tolto la croce di San Jordi dal suo scudo per vendere più magliette nei Paesi musulmani, così come il Psg, di proprietà della famiglia reale del Qatar, ha cambiato il suo stemma".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie