Sport

Eurobasket: azzurre ko all'esordio, Serbia vince 86-81

Italia cede al supplementare. Lardo: 'Sconfitta che brucia'

 L'Italia è stata sconfitta dalla Serbia all'esordio dell'EuroBasket Women 2021, cedendo 81-86 dopo un overtime al termine di una equilibrata. Il ko non compromette il percorso della squadra di Lino Lardo, che ha saputo giocare alla pari con una delle favorite per il successo finale. La miglior marcatrice azzurra è stata Cecilia Zandalasini con 18 punti, in doppia cifra anche Debora Carangelo e Martina Bestagno a quota 12. Sonja Vasic la top scorer della Serbia con 27 punti. Domani le Azzurre tornano in campo per affrontare il Montenegro, che oggi all'esordio ha sconfitto 70-55 la Grecia.
    "Congratulazioni alla Serbia ma anche alle mie giocatrici, per come hanno affrontato questa partita ha commentato Lardo -.
    La sconfitta brucia ma giocare alla pari contro uno squadrone come la Serbia deve darci ancora più fiducia. Ovviamente c'è delusione per come si è materializzata la sconfitta perché siamo arrivati a un passo dal successo ma usciamo dalla partita con orgoglio. Ora abbiamo poche ore per recuperare le energie, domani ci attende una sfida ancora più importante". La formula del torneo prevede che le prime dei quattro gruppi accedano ai quarti di finale e che le seconde e le terze si affrontino nello spareggio per l'accesso tra le prime otto. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie