All Star Game Nba, LeBron stravince contro Durant

Partita mai in discussione dominata dalla squadra stella Lakers

LeBron stravince contro Durant.
    Finisce 170-150 l'All-Star Game della Nba a favore della squadra capitana dalla stella dei Los Angeles Lakers: Mvp della serata è Giannis Antetokounmpo (35 punti, 16/16 dal campo), che conquista il premio di miglior giocatore dedicato alla memoria di Kobe Bryant. Negli eventi a corollario, Curry vince per la seconda volta in carriera la gara del tiro da 3 punti, Sabonis conquista lo Skills Challenge. Simons è il re delle schiacciate.
    Il divertimento non manca nella 'mini-bolla' di Atlanta, anche se qualche nome importante è costretto a dare forfait in extremis (Joel Embiid e Ben Simmons sono in quarantena per essersi tagliati i capelli a Philadelphia da un barbiere risultato positivo al Covid) e i due capitani sono coinvolti poco (LeBron James) o nulla (Kevin Durant, ma si sapeva già da diversi giorni) nella sfida sul parquet.  
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie