Nba: riecco Gallinari, i Clippers non si fermano più

La squadra di Los Angeles conquista la settima vittoria di fila

 I Clippers conquistano il settimo successo consecutivo in Nba, superando gli Oklahoma City Thunder 108-100. Non servono agli ospiti i 23 punti dell'ex Shai Gilgeous-Alexander. I Boston Celtics travolgono Cleveland 141-103; Kemba Walker realizza 21, Daniel Thies 17, Carsen Edwards 15. Su tutti, però, svetta Jaylen Brown che, in 19' di gioco, realizza 33 punti. Vince anche Milwaukee su Atlanta per 129-115, guidato da Giannis Antetokounmpo (27 punti). Miglior prestazione realizzativa, tra gli Hawks, per Danilo Gallinari che, in 19', entrando dalla panchina, firma 17 punti.
    Orlando si arrende in casa contro Charlotte (107-104), che esibisce uno straordinario Gordon Hayward da 39 punti. Portland fatica, ma alla fine piega New York per 116-113; più netto il successo per 121-101 dei San Antonio Spurs su Washington, tornato in campo dopo l'isolamento cominciato l'11 gennaio, perché non in grado di schierare almeno 8 giocatori. Ieri le assenze fra gli ospiti erano sei. Infine, Indiana è stata sconfitta in casa per 107-102 dai Toronto Raptors. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie