Sport

Pechino 2022: Cio, ritardo nuove linee guida sport transgender

'Causa vedute contrastanti, probabile pubblicazione dopo Giochi'

(ANSA) - ROMA, 21 SET - E' stata di nuovo ritardata a causa di "opinioni molto contrastanti" la pubblicazione delle nuove linee guida transgender per lo sport del Comitato olimpico internazionale. Per questo, ha detto il direttore scientifico e medico del Cio, il dottor Richard Budgett, - riporta il sito web del The Guardian - saranno presentate "tra qualche mese, al più tardi subito dopo i Giochi olimpici invernali di Pechino".
    Quindi tre anni dopo rispetto a quanto originariamente previsto.
    Budgett ha anche affermato che i prossimi consigli per le federazioni sportive internazionali avrebbero dato "priorità all'inclusione" e "a evitare danni".
    Al momento il Cio suggerisce che le donne trans dovrebbero essere autorizzate a competere nella categoria femminile se riducono il loro testosterone per 12 mesi, sebbene le singole federazioni sportive siano autorizzate a elaborare le proprie regole. Intervenendo durante una conferenza del Consiglio d'Europa sulla protezione e la promozione dei diritti umani degli atleti intersex e transgender nelle competizioni sportive, Budgett ha affermato che l'approccio del Cio cambierà: "Ci saranno linee guida di alto livello", ha detto. "Sono le federazioni internazionali che determineranno le regole specifiche per i loro sport e i loro eventi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie