Sport

Tokyo: Jessica Springsteen ai Giochi,'dico grazie a papà'

Figlia del 'Boss' farà parte nazionale Usa equitazione

(ANSA) - ROMA, 06 LUG - "E' un sogno che inseguo da quando ho memoria, e ora e' raggiunto". Esulta cosi', sui suoi social, Jessica Springsteen, figlia del 'Boss' della musica mondiale selezionata nel team Usa di equitazione per Tokyo 2020. Sara' la prima Olimpiade per la cavallerizza che a Londra 2012 era riserva, ed e' nata dall'amore tra Bruce e la cantante Patti Scialfa.
    Jessica, numero 27 del ranking mondiale, fara' parte di una squadra di quattro atleti che competeranno nel salto a ostacoli, e gareggera' su Don Juan, stallone belga di 12 anni.
    "Gratitudine infinita per il mio team, i miei amici e la mia famiglia per avermi aiutato a realizzare tutto questo", il messaggio postato dall'atleta. "Rotta su Tokyo! E non c'è cavallo al mondo con cui preferirei fare questo viaggio".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie