Sport

Pugilato: Europei U.22; 3 vittorie e 3 sconfitte per azzurri

Bene Malanga, Cappai e Iozia,vanno invece fuori Herylmaz e Lizzi

(ANSA) - ROSETO DEGLI ABRUZZI, 20 GIU - Tre vittorie e tre sconfitte per gli azzurri della boxe impegnati ieri sul ring di Roseto nella terza giornata degli Europei Under 22, conclusasi in tarda serata.
    Nel primo match che ha visto protagonista un italiano, il grossetano Halit Herylmaz , categoria 56 kg, è stato sconfitto ai punti 4-1 dal georgiano Kapanadze. La sfida era valida per gli ottavi di finale. Netta, invece, la vittoria (5-0) del siciliano Francesco Iozia sul finlandese Khataev. Ora, nei quarti di finale della categoria dei 60 Kg, l'azzurro sfiderà il bielorusso Tuniyeu.
    Vince e passa ai quarti , nei 69 Kg, anche Gigi Malanga, che ha battuto ai punti per 5-0 il croato Cetinic. Domani Malanga se la vedrà con l'armeno Mashakaryan.
    Non è andata bene, sconfitta per 0-5, all'abruzzese Luca Iovoli (81 kg) che comunque ha disputato un buon match contro la testa di serie numero 1, il russo Kolesnikov.
    Vola ai quarti dei 52 Kg Patrick Cappai, impostosi per 3-2 sul bielorusso Salotskikh. Il boxeur sardo contenderà l'accesso alle semifinali al bulgaro Radev.
    Sconfitta onorevole per il giovanissimo 91 Kg, Vincenzo Lizzi, battuto 5-0 dal georgiano Yordanyan (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie