AT Burns resta avanti, Spieth è 3/o

Volata finale in Texas. Nessuna chance per Rahm e Matsuyama

(ANSA) - ROMA, 16 MAG - In Texas Sum Burns con un totale di 196 (65 62 69, -20) colpi resta in testa alla classifica dell'AT&T Byron Nelson e avvicina il secondo titolo in carriera sul PGA Tour dopo il primo conquistato, il 2 maggio scorso, nel Valspar Championship.
    A McKinney (32 miglia a nord di Dallas) l'americano dopo il "moving day" ha un solo colpo di vantaggio sul sudcoreano Kyoung-Hoon Lee, secondo con 197 (-19). Chance per il titolo pure per Jordan Spieth che, lo scorso aprile, ha ritrovato il successo in casa in Texas (è nato a Dallas) 1.351 giorni dopo l'ultima volta e ora cerca nuovamente gloria in casa. Spieth condivide la 3/a posizione (199, -17) con il connazionale Matt Kuchar, con il sudafricano Charl Schwartzel e con lo svedese Alex Noren.
    Niente da fare per alcuni big della competizione. Jon Rahm, numero 3 mondiale, è 34/o (205, -11) e precede in classifica il giapponese Hideki Matsuyama, 44/o con 206 (-10), al rientro dopo il trionfo al The Masters. Delude ancora Bryson DeChambeau, solo 59/o (209, -7). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie