Sport: Di Centa, 'con XCorsi risvegliamo testa e gambe'

Olimpionica e altri campioni in cammino da Foro Italico al Colle

(ANSA) - ROMA, 07 APR - Due parole vestite di tre colori per far fare quattro passi. Cifre a parte, sabato 10 aprile, alcuni grandi nomi dello sport italiano sono pronti, con il tricolore in mano, per una 'camminata sportiva' di squadra, dal Foro Italico al Quirinale. In parata sfileranno Gabriella Dorio, Angelica Savrayuk, Yuri Chechi, Maurizio Damilano, Patrizio Oliva. Capofila dei X Corsi motori - così si chiama la serie di appuntamenti, di cui il primo nella città eterna - Manuela Di Centa. Senza sci ai piedi, ma con le racchette da 'walking' e un'attrezzatura semplice, come il percorso capitolino da affrontare. Per tutti il distanziamento minimo antiCovid.
    "Porteremo con noi una missiva importante al Colle - dice l'olimpionica friulana - simbolicamente diretta a tutti gli italiani". Il messaggio è chiarissimo in un momento dove si fa fatica ad uscire di casa, palestre, piscine e circoli sono chiusi. "In modo semplice vogliamo risvegliare testa e gambe - spiega l'olimpionica - camminando per se stessi, creare attivazione, proporre un movimento sempre collegato al benessere psicofisico. Vogliamo riaccendere nelle persone il desiderio di mettersi in moto, il piacere delle passeggiate, in bici.
    Vogliamo dare l'esempio noi atleti famosi, sostenendo che mettersi in moto migliora l'umore, la qualità della vita.
    Prendiamoci tutti uno spazio per noi stessi e la nostra salute".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie