Short track: festa Italia agli Europei, Sighel bis d'argento

Podi nelle staffette: uomini secondi, bronzo per le azzurre

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Festa azzurra agli europei di short track di Danzica. Sul ghiaccio polacco, nella terza ed ultima giornata di gare, l'Italia è grande protagonista sia nell'individuale che nelle staffette con un bottino complessivo di tre medaglie.
    La prima arriva ancora da Pietro Sighel: il pattinatore 21enne figlio d'arte, dopo il secondo posto nei 500 metri chiude con l'argento nell'argento overall. Un podio nella classifica overall maschile degli Europei che mancava all'Italia da 11 anni. Per Sighel termina un weekend indimenticabile con l'istantanea sul podio tra il russo Elistratov, oro, e l'olandese De Laat, bronzo. Fino a ieri il classe '99 delle Fiamme Gialle non aveva ancora vinto una medaglia tra i senior e in due giorni si è preso la ribalta.
    A completare la giornata le staffette: il quartetto femminile chiude la Finale al terzo posto dietro a Francia ed Olanda e così Martina Valcepina, Cynthia Mascitto, Gloria Ioriatti, Elena Viviani ed Arianna Sighel si prendono il bronzo continentale.
    Fanno meglio gli uomini che, alle spalle della sola Olanda, conquistano la medaglia d'argento. Ancora sul podio Pietro Sighel, nel quartetto con Andrea Cassinelli, Yuri Confortola e Luca Spechenhauser. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie